giovedì 23 giugno 2011

Foto dell'Assedio di Torino

Martedì 21 Giugno a Torino abbiamo avuto la possibilità di parlare tra amici del nuovo, splendido romanzo di Maurizio Cometto, "Cambio di stagione", e di Assedio con i rispettivi autori.
A condurre le danze, un Andrea Borla attento e preparatissimo.
Ringraziamo la libreria Mood di Torino per la grande disponibilità e gli amici vecchi e nuovi venuti a trovarci per chiacchierare.











Qui sopra una foto del trio assediante.
Un arrivederci cordialissimo a tutti i partecipanti!

martedì 21 giugno 2011

Due interviste a Vincent Spasaro

Per chi è interessato a saperne di più su Assedio e sul suo autore, ecco qui i link a due interviste.

Luca Crovi per Tutti i colori del giallo:

http://giallo.blog.rai.it/2011/06/20/assedio/


Fabio Novel per Thrillermagazine:

http://www.thrillermagazine.it/rubriche/11178/

Qui c'è anche il primo capitolo del libro:

http://www.thrillermagazine.it/notizie/11177/



Grazie a Fabio e a Luca per la gentilezza e l'interesse.

lunedì 20 giugno 2011

Booktrailer Assedio

Signore e signori, grazie al moviemaker Bertrand, alla musica degli Squared Circle, alle foto di Patrizio dell'Anna e ad altri amici, eccovi il booktrailer di Assedio.
Buona visione!







http://www.youtube.com/watch?v=-dRM9j0GzL8&feature=youtu.be

venerdì 17 giugno 2011

21 Giugno: assedio di Torino per il cambio di stagione.

Martedì 21 Giugno dalle 18 alle 20,30, alla libreria Mood di Torino, Andrea Borla, Maurizio Cometto e Vincent Spasaro faranno con voi una chiacchierata informale sui romanzi "Cambio di stagione" e "Assedio".
Siete tutti invitati.
Mood libri si trova in Via Cesare Battisti 3/E, nel centro di Torino.
Vi aspettiamo.


http://www.moodlibri.it/eventi.php?id=173



giovedì 9 giugno 2011

Un po' di foto dell'Assedio di Roma


Luogo: Anderquando.
Sotto Altroquando e quindi sotto Roma, come ogni raduno notturno che si rispetti.
Serata del 6 Giugno in Piazza Pasquino.
Quattro chiacchiere divertenti in compagnia dei meravigliosi Lorenza Ghinelli e Luca Briasco.
E poi tanti amici vecchi e nuovi, una carrellata di bei ricordi dentro a una Roma degna del Segno del Comando.
Grazie a tutti voi che eravate lì, ad Alessandro di Altroquando, agli amici inaspettati e a quelli attesi, ma soprattutto a Lorenza e Luca- loro sanno perché.